Ultimissime da 3YØI

0
449

Notizie fresche dal mazzo del tonno dell’Atlantico. Dom 3Z9DX, il leader 3YØI, in una breve conversazione satellitare con Stan SP8S ha condiviso alcuni nuovi dettagli.

– Siamo appena entrati nei “ruggenti anni Quaranta”. La nave colpisce onde alte 8-10 metri e il mare è selvaggio e accidentato. Sarà una dura corsa verso Bouvet – ha detto Dom 3Z9DX. – La squadra è di buon umore e non ha mai avuto problemi di mal di mare – ha aggiunto.

– Potrei sentire facilmente il rumore dei mari ruggenti dietro la voce di Dom – aggiunge Stan SP8S, il portavoce di 3YØI. – Per quanto riguarda queste condizioni oceaniche, la nave naviga con una velocità media di 6-7 nodi / ora. Una volta che la nave attraversa il 40 ° Sud, entra in una delle zone peggiori per i marinai oceanici: il tempo tempestoso, le grandi onde che non colpiscono mai le navi in ​​quanto alcune non riescono a dormire affatto, per non parlare del rischio di prendere il mal di mare seriamente – aggiunge Stan SP8S.

– Dopo 3 mesi trascorsi a Cape Town, in Sud Africa, per i preparativi 3YØI, so che l’intero progetto riguarda l’essere paziente, flessibile e non dare le cose per scontate. Immagina di soffrire il mal di mare per 1 settimana e poi essere costretto a procedere con l’atterraggio e mettere in sicurezza il loro campo per sopravvivere in condizioni meteorologiche così violente. E una volta che tutto è stato fatto, devi sederti vicino alla radio e combattere enormi accumuli devastanti che nessuno in casa è in grado di immaginare. La DXpedition 3YØI è progettata quasi come un’operazione militare. La squadra è molto determinata, responsabile e formata – dice Stan.

Alcuni dei lettori hanno notato che il monitoraggio della nave GPS si interrompeva mentre la nave doveva entrare nelle acque internazionali. È qui che finisce la gamma VHF dei tracker e Atlantic Tuna è fuori dalla loro portata. Si prega di fare affidamento sul tracker SPOT di 3YØI disponibile su: La posizione della nave verrà aggiornata almeno una volta al giorno, fornendo una buona immagine dell’attuale posizione di MV Atlantic Tuna.

L’ETA per MV Atlantic Tuna Bouvet Island è fissato per il 25/26 marzo ma potrebbe cambiare leggermente di +/- 1 giorno a causa di condizioni meteorologiche molto variabili.

Il team aspetterà il tempo necessario per un’apposita “finestra meteo” per procedere con l’atterraggio sull’isola. Finora, le previsioni sono positive, specialmente per la fine di marzo. Vedi i grafici allegati qui sotto, e vedere le distanze notevoli intorno al 30 marzo – potrebbe essere ciò che il team sta esaminando.

Un altro breve aggiornamento sul viaggio di 3YØI verso l’isola di Bouvet è in arrivo. Non dimenticare di controllare i nostri feed di social media su Facebook:

e Twitter: https://twitter.com/Bouvetoyaorg

per altri aggiornamenti più brevi. Rimanete sintonizzati. E ricorda: le dita incrociate!

Testo e immagini: copyright © Stan Strzyżewski SP8S @ 3YØI bouvetoya.org / Mutual.World

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here