3YØI Dx Expedition “UN PAIO DI PAROLE AMARE “

0
466

Aggiornamento importante sulle fonti di informazione riguardanti la DXpedition 3YØI. Da ora in poi, l’unico sito web che fornisce informazioni dirette sulla nostra missione è https://bouvetoya.org – il nostro sito Web DXpedition. Wayne NØUN, responsabile della gestione del nostro sito web rebeldxgroup.com, ha dovuto ritirarsi per motivi personali. Recentemente è stato deliberatamente attaccato da un certo numero di prosciutti americani usando parole “scammer” e altri termini offensivi e siamo tutti d’accordo sul fatto che non meritasse un tale comportamento. A causa di quanto sopra, non aggiorneremo più quel sito web. Gli aggiornamenti su 3YØI saranno disponibili anche sulle nostre pagine Facebook: facebook.com/bouvetoya.org e facebook.com/rebeldxgroup + su Twitter: twitter.com/Bouvetoyaorg

A tutti quegli individui che chiamano nomi e chiamano il nostro progetto una “truffa” – ricordiamo gentilmente un paio di fatti.

La nostra spedizione è coperta da fondi privati ​​ed è stato un progetto personale molto indipendente. A differenza di altre DXpedition importanti, ad esempio, 3YØZ, non abbiamo ricevuto alcuna sponsorizzazione per le fondazioni e NOI NON Le chiederemo ne accetteremo NESSUNA. L’unico denaro di terze parti che abbiamo ricevuto fino ad oggi (meno del 5% del nostro budget totale, l’intero resto è coperto da fondi privati) proviene da donazioni volontarie al 100% di singoli sostenitori – siamo molto grati per la loro fiducia nella nostra impresa! A differenza di quegli organizzatori, non accetteremo alcuna regola poco chiara di finanziamento delle DXpedition da parte dei membri del consiglio di fondazione che partecipano alle stesse DXpeditions che richiedono sovvenzioni! Per quanto ci riguarda, la mancanza di trasparenza, le regole contorte e la sponsorizzazione di fondi di altre fondazioni e di sponsor individuali è semplicemente inaccettabile.

Sì, siamo a Cape Town da oltre 4 mesi e, secondo il nostro piano, questo è stato un buon processo decisionale. A differenza dei leader di 3YØZ, che richiedono donazioni da quasi $ 1 mln per oltre 2 anni di preparativi, ma allo stesso tempo non sono in grado di ispezionare la loro imbarcazione per intero prima della partenza (il risultato lo sappiamo tutti), siamo in grado di esaminare ciascuno e ogni bullone e vite alla nostra nave e abbiamo personalmente contribuito a risolvere i problemi tecnici del passato e ci siamo impegnati in preparativi per ottenere la certificazione rigorosa e difficile da superare della SAMSA entro la fine di febbraio. Nota: nessuno ha rimproverato i loro 2 anni di preparativi e chiedendo sempre più soldi che, come risultato finale, sono finiti in un bidone. Siamo stati criticati per aver soggiornato e lavorato a Città del Capo per i nostri soldi, anche se lo facciamo apposta:

Queste nostre amare parole possono far male, ma sentiamo di essere deliberatamente criticate e attaccate di proposito – solo perché siamo stati abbastanza coraggiosi da essere solitari in piedi, indipendenti, disposti ad attivare il DXCC # 2 e ad essere in grado di farlo. Sfortunatamente, è così chiaro che ci sono altri partecipanti alla DXpedition competitivi tra quelle persone che attaccano noi e i nostri amici. In generale, sono quelli che non hanno avuto successo recentemente, e ora stanno cercando di silurare i nostri piani, usando alcuni trucchi e metodi non solo tra i prosciutti, ma anche qui in Sud Africa. In realtà, riteniamo che una volta tornati a Cape Town da Bouvet, scriveremo una lunga storia su tutti gli eventi del backstage e li indirizzeremo a quei maleducati guai.

Per quanto riguarda la chiusura, garantiamo pienamente che NON leggerà più tutti i commenti come quelli e saranno completamente ignorati dal Team 3YØI. Non apportano assolutamente alcun contributo ai nostri piani e i loro autori possono tenere i loro pensieri da soli – non abbiamo bisogno di te! Inoltre, continueremo i nostri piani e progetti indipendenti. Dedichiamo il tempo, le risorse, le conoscenze, il tempo e i soldi della nostra famiglia in qualcosa che non è la loro invenzione e non hanno assolutamente alcun diritto di influenzare i nostri piani. Potrebbero sentirsi liberi di iniziare con i propri progetti DX separati – nessuno, compresi noi, li fermerà anche loro. In bocca al lupo!

Come linea di fondo: se appartieni a quel gruppo di persone che non ci desiderano di buon grado, per favore non chiamarci mentre 3YØI sarà in onda. Non abbiamo bisogno di te né del tuo supporto. La tua carta QSL neanche. Ci godremo il viaggio – indipendentemente dal risultato finale – molto più di te, e non avremo nulla da rimpiangere. Attivando l’isola di Bouvet il nostro obiettivo e il nostro sacrificio, non il tuo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here